Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Hacker simulator

L’hacking etico è una pratica autorizzata per aggirare la sicurezza di un sistema per identificare potenziali violazioni e minacce dei dati in una rete. L’azienda proprietaria del sistema o della rete consente agli ingegneri della sicurezza informatica di eseguire tali attività per testare le difese del sistema. Pertanto, a differenza dell’hacking dannoso, questo processo è pianificato, approvato e, soprattutto, legale.

Gli hacker etici mirano ad analizzare il sistema per individuare i punti deboli che i criminali informatici possono sfruttare o distruggere. Raccolgono e analizzano le informazioni per trovare modi per rafforzare la sicurezza del sistema/della rete/delle applicazioni. In questo modo, possono migliorare l’impronta di sicurezza in modo che possa resistere meglio agli attacchi o deviarli.

In questa rubrica, analizzeremo le tecniche di hacking sia dalle basi (ad es. networking, sistemi operativi, ecc…) e sia svolgendo dei piccoli esercizi per comprendere precisamente come realizzare un attacco, oltre ad analizzare dei tool specifici per questo tipo di test.

La rubrica è a cura di Francesco Oddis, Fernando Curzi e Massimiliano Brolli.