Cosa portò all'attenzione lo scandalo del Datagate?



Partendo dai mostri di Five Eyes quali #Echelon, diversi scandali hanno portato all'attenzione sistemi di #sorveglianza di massa, probabilmente costruiti per fini nobili come il contrasto al terrorismo, del post 11 settembre, ma è stato proprio così?


Il #DataGate ha portato all'attenzione sistemi di indicizzazione e raccolta di informazioni da parte della Central Intelligence Agency (#CIA) e della National Security Agency (#NSA) americana che attraverso il #FISA #Amendments Act del 2008, prevede specifiche procedure per la sorveglianza fisica ed elettronica e la raccolta dei dati per persone straniere.


La sezione contestata è la 702 (rinnovata più volte, l'ultima volta nel 2018 da #Trump) che prevede e concede l'immunità alle #società di #telecomunicazioni per la cooperazione con le autorità. Stiamo parlando di tutto l'ecosistema di servizi e #social #internet che noi utilizziamo.

La #NSA raccoglie milioni di chat video, messaggi istantanei ed e-mail ai sensi della Sezione 702 da società quali #Facebook, #AT&T e #Google, #MIcrosoft, #Apple, solo per citarne alcune.


La legge consente inoltre all'#FBI di effettuare ricerche nel #database dell'#NSA senza mandato, costituendo ciò che i critici, come il senatore democratico Ron Wyden, definiscono una #backdoor al quarto emendamento.


La legge autorizza tecnicamente solo la raccolta di comunicazioni appartenenti a soggetti #stranieri, ma possono essere inclusi gli americani che comunicano con gli stranieri.


Prima del rinnovo di gennaio del 2018 della sezione 702, 31 tra le più grandi aziende (ad es. tra cui Google, Amazon, Facebook e Microsoft,) stanche di fornire dati alle intelligenze chiesero al governo l'abolizione della FISA ma senza successo.


Quindi la privacy, esiste ancora?

Quando scrivi su Facebook o su Twitter, ricordati di questo.


#redhotcyber #cybersecurity #privacy #legalhacking #fisa #snowden #cia #nsa #usa #congresso

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now