F5 corregge 13 bug ad alta gravità su WAF e ASM.

Aggiornamento: ago 28


La società di servizi applicativi F5 ha corretto più di una dozzina di vulnerabilità ad alta gravità nei suoi dispositivi di rete, una delle quali è stata elevata a gravità critica in condizioni specifiche.



I problemi fanno parte degli aggiornamenti di questo mese che risolvono quasi 30 vulnerabilità sui dispositivi F5.


Dei tredici difetti di elevata gravità che F5 ha corretto, uno di questi è risultato critico in una specifica configurazione e potrebbe portare a un completa compromissione del sistema.


Il problema è ora tracciato come CVE-2021-23031 e interessa i moduli BIG-IP Advanced WAF (Web Application Firewall) e Application Security Manager (ASM), in particolare l'interfaccia utente di gestione del traffico (TMUI).



Normalmente si tratta di un'escalation dei privilegi con un punteggio di gravità 8.8 che può essere sfruttato da un utente malintenzionato autenticato con accesso all'utility di configurazione per eseguire comandi di sistema arbitrari, che potrebbero portare alla completa compromissione del sistema.


Per i clienti che utilizzano la modalità Appliance , che applica alcune restrizioni tecniche, la stessa vulnerabilità ha un punteggio critico di 9,9 su 10.


L'avviso di sicurezza di F5 per CVE-2021-23031 non fornisce molti dettagli sul motivo per cui ci sono due livelli di gravità, ma rileva che esiste un "numero limitato di clienti" che sono interessati dalla variante critica del bug, a meno che non installino la versione aggiornata o applicare