Finalmente delle risposte su Immuni: sarà opensource e non conserverà i dati.



Il ministero per l’Innovazione Paola #Pisano prova a fare chiarezza almeno su qualche punto, soprattutto per quel che riguarda i criteri di #valutazione adottati più che le scelte finali.


Nella nota del #ministero si dice che i #dati trattati dovranno esser “resi sufficientemente anonimi da impedire l’identificazione dell’interessato” con l’eccezione di quelli aggregati a fini di ricerca e statistica.


I Dati inoltre saranno cancellati come già indicato dalle linee guida della Commissione europea e dal nostro garante della #privacy.


Il codice sorgente del sistema sarà infine rilasciato con licenza Open Source #MPL 2.0 e quindi come #software #libero e aperto.

L’applicazione non dovrà accedere alla rubrica dei contatti del telefono, non chiederà nemmeno il numero e non manderà #sms per notificare chi è a rischio,

Si baserà sull'installazione volontaria e il suo funzionamento potrà cessare non appena terminerà la fase di emergenza.


#redhotcyber #cybersecurity #technology #covid


https://www.repubblica.it/tecnologia/2020/04/21/news/coronavirus_immuni_l_app_anti_pandemia_diventa_l_app_del_caos-254590533/