Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Gli scienziati rafforzano i Qubit spin-orbit.

Pietre miliari per il potenziamento dei computer quantistici.

Un gruppo di scienziati internazionali ha notevolmente allungato il periodo di tempo nel quale i #qubit #spinorbit possono conservare le informazioni #quantistiche, aprendo un nuovo percorso per rendere i #computer quantici al silicio più #scalabili e funzionali.

I qubit spin-orbit sono stati studiati per oltre un decennio per aumentare il numero di qubit in un computer quantistico, poiché sono facili da manipolare e gestire.

Tuttavia, hanno sempre mostrato tempi di coerenza molto limitati, troppo brevi per le tecnologie quantistiche.

Advertisements

La ricerca pubblicata il 20 luglio 2020 su #Nature #Materials mostra che sono possibili dei tempi di coerenza più lunghi quando l’accoppiamento spin-orbit è abbastanza forte.

“Abbiamo ribaltato la letteratura scientifica, dimostrando tempi di coerenza eccezionalmente lunghi e quindi, che i qubit di spin-orbit possono essere straordinariamente robusti”, afferma il professor Sven #Rogge, ricercatore capo del Centro per la tecnologia di calcolo e comunicazione quantistica dell’#UNSW. (CQC2T), che ha guidato il gruppo di ricerca.

#redhotcyber #quantumcomputing #technology

https://scitechdaily.com/scientists-strengthen-spin-orbit-qubits-in-milestone-critical-for-scale-up-of-quantum-computers/amp/

Advertisements