Huawei non riceverà più i chip TSMC dopo settembre.

Una legge recentemente approvata richiederà a qualsiasi azienda che utilizza strumenti o progetti americani di richiedere una specifica licenza per vendere i loro prodotti a #Huawei e questo sembra estendersi anche alla multinazionale #TSMC.


Il produttore #taiwanese aveva precedentemente costruito la maggior parte dei #processori e per le apparecchiature #cellulari utilizzate nei dispositivi Huawei.


Il presidente di TSMC Mark Liu ha annunciato in una conferenza degli investitori che TSMC è conforme alla nuova legislazione degli Stati Uniti e non ha ricevuto nuovi ordini da #Huawei dopo il 15 maggio e che la loro spedizione finale a Huawei sarà completata entro il 14 settembre.


Le prospettive di Huawei non sono così rosee. TSMC produceva svariati miliardi di dollari di processori #Kirin presenti in tutti i loro #smartphone. Huawei ha pochissime aziende a cui rivolgersi per la produzione di processori, poiché lo stesso problema lo hanno con #Intel, #Samsung e #GlobalFoundries.


Ma a parte i problemi della Cina di approvvigionamento delle materie prime, ma il futuro di queste aziende come sarà?


#redhotcyber #cyberpolotica #geopolitica #tecnopolitica


https://www.techspot.com/amp/news/86047-huawei-wont-get-any-more-tsmc-chips-after.html

2 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now