Immuni: il collaudo "live" è iniziato ma molti si domandano, quanti sono i falsi positivi?

I primi segnali che ci fosse qualche problema con #Immuni, le avevamo avute dalla Regione Marche, dove durante la prima sperimentazione dell’app di Stato era stata resa nota una comunicazione e-mail che la stessa Regione aveva inviato in via riservata alle Direzioni #Sanitarie.


La comunicazione riportava di “dare indicazioni agli operatori sanitari di disattivare il #Bluetooth durante l’orario di lavoro al fine di evitare segnalazioni di falsi contatti”.


Poi è toccato alla Puglia e qualche giorno fa a una signora barese per arrivare infine a un’intera # del 118 che è stata messa in quarantena dopo essere stata in contatto con una signora che il giorno prima aveva ricevuto l’alert da Immuni senza averlo comunicato immediatamente agli operatori del 118.


La Asl di competenza, informata dei fatti, ha disposto l’isolamento preventivo domiciliare per tutto il personale medico intervenuto, che verrà sottoposto al tampone non prima di 7 giorni.


#redhotcyber #cybersecurity #appmobile #covid #ilfattoquotidiano


https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/06/26/e-se-immuni-impazzisse-i-primi-segnali-ci-sono-e-finiremmo-tutti-prigionieri/5845869/amp/

6 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now