Linux nel mirino del cybercrime. Non è una questione di squadra del cuore.



Poiché le organizzazioni scelgono di utilizzare i sistemi operativi #opensource in tutto il mondo, i ricercatori di sicurezza hanno avvertito che sempre più attori di #minacce, sta eseguendo attacchi mirati contro dispositivi basati su #Linux mentre sviluppano strumenti sempre più pervasivi.


Negli ultimi otto anni, è stato osservato che oltre una dozzina di attori avanzati di minacce persistenti (#APT) utilizzano #malware Linux o alcuni moduli basati su Linux, secondo #Kaspersky Lab.


Esiste una tendenza significativa in molti paesi verso l'utilizzo di Linux come ambiente #desktop da parte di grandi aziende, nonché di enti governativi, mentre gruppi come Barium, Sofacy, Lamberts ed Equation, e campagne come LightSpy di TwoSail Junk e WellMess prendono forma.


Il mito secondo cui Linux è un sistema sicuro, è inversamente proporzionale al suo successo. Questo perché non esiste un #software più sicuro di un altro, ma perché il business del crimine informatico muove la ricerca sui prodotti più popolari, quelli meno popolari non hanno interesse.


#redhotcyber #technology #cybersecurity


https://ciso.economictimes.indiatimes.com/news/hackers-prey-on-devices-running-open-source-linux-os/78084643



0 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now