Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

NSA verso un modello Cloud di Hardware as a Service. Entro il 2020 i dettagli.

Gli ingegneri della National Security Agency (#NSA) sono pronti a lanciare il tanto atteso sistema di #cloud ibrido dell’agenzia entro la fine dell’anno, segnando un significativo allontanamento dagli #standard e dalle pratiche di #sviluppo tecnologico tradizionali dell’organizzazione, secondo il CIO Greg #Smithberger.

L’Hybrid Compute Initiative (#HCI), prevista per la fine dell’anno, rappresenterà un duplice approccio al cloud computing ibrido, ha dichiarato. L’obiettivo di questa operazione si concentrerà sulle informazioni #classificate e commerciali in cloud computing, per soddisfare i requisiti dell’agenzia in termini di capacità e scalabilità, ha affermato.

I funzionari della NSA sono nel bel mezzo di colloqui informali con un “fornitore del settore, uno dei più grandi” per avviare un modello di “hardware as a service”.

“Puoi pensare a questo servizio pensando ad un noleggio dell’hardware, non possediamo l’hardware … ma stiamo eseguendo il nostro software senza modifiche in quell’ambiente”, ha spiegato Smithberger.

Advertisements

Non si sa ancora quale sarà il fornitore… ma a breve, tutti nello Utah Data Center!

#redhotcyber #cybersecurity #haas

https://www.janes.com/defence-news/news-detail/us-nsa-to-unveil-hybrid-cloud-programme-by-end-of-2020

Advertisements