Whatsapp rinvia di 3 mesi le nuove regole. Nessun account sarà sospeso.



Forse si saranno accorti del flop dell'iniziativa, ma #whatsapp riporta attraverso il suo account #Twitter che «l'8 febbraio nessun #account sarà sospeso o eliminato. In modo graduale, e secondo le tempistiche di ciascuno, inviteremo i nostri utenti a rivedere l'informativa prima del 15 maggio, quando saranno disponibili le nuove opzioni #business».


«Siamo a conoscenza del fatto che il nostro recente #aggiornamento abbia creato un pò di confusione. Poiché la circolazione di informazioni errate e non veritiere ha causato preoccupazione».


«WhatsApp si fonda su un concetto semplice: tutto ciò che condividi con familiari e amici rimane tra voi.

Questo significa che continueremo a proteggere le tue conversazioni personali con la #crittografia end-to-end. Grazie a questa misura di #sicurezza, né WhatsApp né #Facebook possono vedere i tuoi messaggi privati - aggiunge la popolare app di messaggistica -. Per questo non teniamo traccia delle persone che chiami o a cui invii messaggi.


WhatsApp non può nemmeno vedere la posizione da te condivisa e non condivide i tuoi contatti con Facebook».


Ci crediamo?


#redhotcyber #cybersecurity #technology #whatsapp #telegram #signal #appmobile