Attenzione: Telegram di default non utilizza la crittografia end-to-end.



Abbiamo parlato molto in questo periodo delle tre app più famose di messaggistica quali #WhatsApp, #Telegram e #Signal.


Molti hanno già deciso cosa fare, dopo che Whatsapp ha inviato i messaggi sul cambiamento delle politiche sulla #privacy, ma è importante ricordare che mentre Signal e Whatsapp usano una #crittografia end-to-end di #default, per Telegram non è così, ma occorre attivarla.


La crittografia end-to-end significa che solo il mittente e il destinatario possono leggere il messaggio e quindi anche il #backend, quindi le #infrastrutture #server dell'App non possono aprirlo e leggerlo in chiaro.


Questo è il caso di Whatsapp e di Signal per impostazione predefinita e anche se quei server venissero violati, nemmeno gli #hacker sarebbero in grado di leggerli in chiaro.


Facebook Messenger e Telegram non hanno crittografia e2e predefinita. Affinché sia ​​così, nel caso di Telegram, è necessario avviare una chat "segreta" su entrambe le app.


Questo significa che solo le chat tra due persone hanno il potenziale per essere crittografate e2e.

Questo ricordiamocelo.


#redhotcyber #cybersecurity #e2e #infosec #infosecurity https://mashable.com/article/telegram-whatsapp-signal-end-to-end-encryption-e2e.amp/?europe=true