17 milioni di sterline persi a causa di frodi online nel periodo di blocco di COVID-19.

Secondo Il National Fraud and Cybercrime Reporting Centre del Regno Unito (AcionFraud), le #truffe #online hanno attirato 16.352 vittime con #acquisti #online, frodi ed aste da quando è stato ordinato di chiudere i negozi il 23 di marzo.


Ciò equivale a circa 16,6 milioni di sterline di perdite, con il più grande gruppo di vittime (24%) tra i 18 ai 26 anni residente in città tra cui Londra, Birmingham, Manchester, Leeds, Sheffield, Liverpool, Bristol e Nottingham.


In molti casi, i consumatori hanno acquistato articoli come telefoni cellulari (19%), veicoli (22%), elettronica (10%) compresi kit da gioco e laptop e calzature (4%) ma non sono mai arrivati.


I venditori fraudolenti sono stati probabilmente trovati su eBay (18%), Facebook (18%), Gumtree (10%) e Depop (6%).


Pauline Smith, di ActionFraud ha spiegato che la tendenza per i consumatori più giovani che cadono vittime più frequentemente esisteva molto prima di COVID-19.


#redhotcyber #cybersecurity #cybercrime #covid #coronavirus


https://www.infosecurity-magazine.com/news/online-fraudsters-steal-17-m/

2 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now