3,3 milioni di utenti violati della Volkswagen Group of America.


La Volkswagen Group of America, ha affermato che una violazione dei dati presso un suo fornitore, ha avuto un impatto su oltre 3,3 milioni di clienti e di potenziali acquirenti in Nord America.


Quasi tutti coloro che sono stati colpiti erano clienti attuali o potenziali di Audi, uno dei marchi di lusso della casa automobilistica tedesca.



Volkswagen Group of America ha dichiarato venerdì che una terza parte non autorizzata, ha ottenuto informazioni personali sui suoi clienti, e ha utilizzato tali dati per campagne di vendite e di marketing digitale.


Le informazioni sono state raccolte tra il 2014 e il 2019 e si trovavano in un file che un venditore aveva lasciato non protetto.


La società ha detto alle autorità di regolamentazione che la stragrande maggioranza dei clienti aveva solo il numero di telefono e l'indirizzo e-mail, come dati potenzialmente interessati dalla violazione. In alcuni casi, i dati includono anche informazioni su un veicolo acquistato, noleggiato o richiesto, oltre a dati sensibili.


I dati sensibili erano costituiti da numeri di patente di guida in oltre il 95% dei casi. Un piccolo numero di record includeva dati aggiuntivi come date di nascita, numeri di previdenza sociale e numeri di conto.



Post recenti

Mostra tutti