Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Addio a Google Chrome su Windows 7. L’obsolescenza avanza ed è tempo di tirare le somme

I rappresentanti di Google hanno annunciato che con il rilascio del browser Google Chrome 110, previsto per l’inizio di febbraio 2023, il supporto ufficiale per Windows 7 e 8.1 terminerà.

“Dovrai assicurarti che il tuo dispositivo esegua Windows 10 o versioni successive per continuare a ricevere versioni future di Chrome”

scrivono gli sviluppatori.

Questa decisione di Google è coerente con i piani della stessa Microsoft: il programma di supporto esteso (Extended Security Updates, ESU) smetterà di funzionare per Windows 7 a gennaio 2023 e contemporaneamente terminerà anche il supporto per Windows 8.1.

Inoltre, secondo Statcounter GlobalStats, solo il 10% circa di tutte le macchine Windows nel mondo esegue attualmente Windows 7 e solo il 2,7% esegue Windows 8.1.

Google afferma che le versioni precedenti di Google Chrome continueranno a funzionare anche dopo la fine del supporto.

“Le versioni precedenti di Chrome continueranno a funzionare, ma non ci saranno più aggiornamenti per gli utenti di questi sistemi operativi. Se stai utilizzando Windows 7 o Windows 8.1, ti consigliamo di eseguire l’aggiornamento a una versione supportata di Windows entro la data indicata per continuare a ricevere gli ultimi aggiornamenti di sicurezza e funzionalità di Chrome”

afferma Google.