Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora

Addio backup cloud: WhatsApp rende più semplice trasferire le chat su un nuovo dispositivo

Un nuovo rapporto di WABetaInfo ha rivelato che la prossima versione di WhatsApp per Android offrirà agli utenti la possibilità di trasferire i propri dati, come le chat, da un dispositivo Android ad un altro tramite Wi-Fi.

Ciò significa che gli utenti non dovranno più effettuare il backup dei propri dati su un servizio cloud per trasferirli su un nuovo dispositivo.

La nuova funzionalità, vista nelle versioni beta di WhatsApp 2.23.1.26 e 2.23.1.27, funziona in questo modo:

  • Quando si installa WhatsApp su un nuovo dispositivo, bisogna selezionare l’opzione di importare le chat da un altro dispositivo;
  • Sul vecchio smartphone, nelle impostazioni di WhatsApp, bisogna selezionare l’opzione per esportare i dati, quindi scansionare il codice QR che verrà visualizzato sullo schermo con la fotocamera del nuovo dispositivo. In seguito, inizierà il processo di trasferimento di tutte le chat e i dati dell’utente.

Questa funzione di WhatsApp non solo semplificherà il processo di trasferimento delle chat, ma sarà anche più veloce poiché il trasferimento dei dati su una rete locale richiederà meno tempo rispetto al download da un servizio cloud.

La funzionalità è ancora in fase di sviluppo e potrebbe essere presto disponibile per i beta tester.

Successivamente, dovrebbe essere rilasciata per tutti gli utenti, anche se non ci sono informazioni specifiche sulla data di rilascio.