Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Ai ministri britannici, presto potrebbe essere vietato l’uso degli smarphone

Funzionari dell’intelligence britannica hanno esortato i ministri britannici a smettere di usare i loro telefoni personali per condurre attività governative. Lo riporta l’edizione locale del Daily Mail.

Secondo la pubblicazione, questa settimana tutti i ministri coinvolti in questioni di sicurezza nazionale dovranno sottoporsi a una nuova formazione con i servizi di sicurezza

“per assicurarsi che tutti sappiano come gestire questo materiale”. 

I ministri saranno avvertiti che non dovrebbero mai usare i loro telefoni cellulari personali per condurre affari del governo poiché potrebbero essere presi di mira da “stati ostili” come Russia, Cina, Corea del Nord e Iran.

L’iniziativa è nata dopo il presunto hackeraggio del telefono dell’ex premier Liz Truss. 

Richard Dearlove, l’ex capo dell’MI6, ha affermato che i paesi ostili potrebbero essere responsabili dell’attacco hacker, molto probabilmente la Russia, che ha tutti le capacità per effettuare hacking di questa natura.