Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Altra pipeline attaccata. E’ la DESFA ellenica. Online 361 GB di dati

Venerdì, il gruppo Ragnar Locker ha aggiunto DESFA all’elenco delle vittime sul suo sito web, indicando che nessuno aveva risposto alle sue richieste. 

Sabato, la società ha confermato che la sua infrastruttura IT è stata colpita da un attacco informatico che ha interrotto alcuni sistemi e portato a una possibile violazione dei dati.

Secondo la società, DESFA è stata in grado di ripristinare rapidamente il funzionamento del sistema nazionale di trasporto del gas, in modo che le forniture di gas in tutto il paese non si interrompano. 

Inoltre, i rappresentanti dell’azienda hanno affermato fermamente la loro posizione, rifiutandosi di negoziare con i criminali informatici.

Advertisements

Dopo la scoperta dell’attacco, DESFA ha chiuso la maggior parte dei suoi servizi IT e li sta gradualmente ripristinando.

L’azienda sta ora indagando sulla causa principale dell’attacco assumendo esperti tecnici che stanno attivamente aiutando a ripristinare i sistemi interessati. 

DESFA ha già informato le autorità di contrasto greche, il Ministero della governance digitale e l’Autorità ellenica per la protezione dei dati.

Ricordiamo che all’inizio di quest’anno, il servizio postale nazionale greco è stato attaccato da un ransomware. L’attacco informatico ha portato per diversi giorni gli uffici postali in tutto il paese.

Advertisements
Comunicato sul sito della DESFA