Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Ancora down il sito della Polizia di Stato per opera di KillNet che da il via alla sua guerra informatica

Ancora down il sito della Polizia di Stato italiana, a causa degli attacchi ripetuti del collettivo di hacktivisti Killnet. Come abbiamo visto, la tecnologia utilizzata permette attraverso un attacco denominato “slow http” di avere la meglio su molte protezioni anti DDoS commerciali.

Killnet sul suo canale Telegram questa mattina riporta quanto segue:

💁‍♂️Sono passate 30 ore. La stessa polizia italiana (che ha fermato i nostri presunti attacchi inesistenti all'Eurovision) non riesce ancora ad accendere ai propri server. Di conseguenza, le notizie false sui media stranieri sono comprensibili, queste persone non possono fare nient'altro.

❗️ Ritengo opportuno mischiare alla merda tutti gli altri servizi speciali di questa Italia bucata.

❌https://www.poliziadistato.it/
🔹https://check-host.net/check-report/9ab5fe3k403

📌 Da più di un giorno è in corso una vera guerra informatica, non possiamo pubblicare il 90% del nostro lavoro. Tutti i momenti più divertenti appariranno ancora nei media e qui sul canale.

Infatti andando ad effettuare delle verifiche a livello di raggiungibilità del dominio della polizia di stato, risulta irraggiungibile, anche se non è raro accedere alla risorsa per periodi limitati.

Advertisements