Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Anonymous annuncia il blocco della rete ferroviaria bielorussa.

Il collettivo di hacktivisti Anonymous ha annunciato che la rete interna delle ferrovie bielorusse è stata compromessa, bloccando tutti i servizi, i quali verranno disattivati fino a quando le truppe russe non lasceranno il territorio dell’Ucraina.


“La rete interna delle ferrovie bielorusse è stata attaccata, tutti i servizi sono offline e saranno presto disattivati fino a quando le truppe russe non lasceranno il territorio di #Belarus”


Questo è quanto viene riportato da un tweet da parte dell’account @LastestAnonPress, uno degli account più popolari presente su twitter del collettivo di hacktivisti.

Lo scopo dell’attacco è quello di interrompere il dispiegamento delle forze di occupazione e dare agli ucraini più tempo per respingere l’attacco. Ora la rete di elaborazione dati delle ferrovie bielorusse è in uno stato di collasso.

La ferrovia passa alla modalità di controllo manuale, che rallenterà notevolmente la circolazione dei treni, ma NON creerà emergenze.

Advertisements

Al momento anche le pagine web pass.rw.by, portal.rw.by, rw.by non funzionano.

La rete interna sarà disabilitata fino a quando le truppe russe non lasceranno il territorio della Repubblica di Bielorussia e la partecipazione delle forze militari bielorusse all’aggressione si fermerà.

Di seguito alcune print-screen a seguito dell’accesso ai principali siti sotto attacco che restituiscono gateway time-out.