Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Anonymous chiede ai russi di rimuovere Putin dal potere

Il collettivo di hacker Anonymous ha inviato un messaggio ai cittadini russi esortandoli a rimuovere il presidente Vladimir Putin dal potere.

Il messaggio è stato fatto circolare dal collettivo di hacktivisti su Twitter e riporta quanto segue:

CARI RUSSI!
Siete intrappolati dietro una cortina di ferro della propaganda, con il vostro governo che tenta di impedirvi di far parte
della conversazione internazionale, per paura di ciò che potresti scoprire. SVEGLIATI! #Anonymous #OpRussia

Il popolo russo al momento, dopo le chiusure dei social media, sta avendo un periodo buio dove non comprende le vicende che accadono fuori del confine russo, a causa della propaganda che viene prodotta dai media nazionali.

Tuttavia, gli attivisti informatici stanno contribuendo a far comprendere la guerra di propaganda di Vladimir Putin a messo in scena all’interno della sua nazione, dove ne è vittima il popolo russo.

Advertisements

Altri attivisti hanno predisposto un programma che consente a chiunque nel mondo di inviare un messaggio SMS a numeri telefonici generati casualmente di utenti residenti in Russia.

Questo mezzo non può essere contrastato dalle autorità russe, salvo la totale disabilitazione delle reti di telefonia mobile.

Gli utenti possono fare clic sul pulsante “Invia” per inviare un SMS. Possono quindi fare clic su “Nuovo testo” per creare un messaggio diverso.

Facendo clic su “Copia testo”, il testo può essere copiato e incollato e tradotto prima dell’invio.

Advertisements

Il programma progettato, ha il potenziale per milioni di persone, a livello globale, di inviare messaggi su ciò che sta accadendo in Ucraina a milioni di persone nella Federazione Russa.

Ovviamente c’è la possibilità di un uso improprio. Soprattutto perché non c’è modo di monitorare il contenuto effettivo dei messaggi inviati ai numeri di cellulare russi.