Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Anonymous colpisce l’App Yandex Taxi. Ed è caos sulle strade di Mosca

Il collettivo di hacktivisti Anonymous, come ricorderemo, ha dichiarato guerra al Cremlino dopo che Putin ha ordinato alle sue truppe di invadere l’Ucraina all’inizio di febbraio. 

Successivamente i guerriglieri hanno lanciato numerosi attacchi informatici verso la Russia. La maggior parte di questi sono stati attacchi Denial of Service (DDoS), propaganda e qualche attacco di rilievo.

In uno di questi incidenti, hanno violato i canali televisivi russi e hanno trasmesso scene della battaglia in Ucraina.

Ma era qualche mese che il nome di Anonymous non veniva scritto sulle pagine di RHC. Ora, i cyber guerriglieri hanno colpito nuovamente, portando il caos sulle strade della capitale russa, Mosca.

Advertisements

Infatti questa settimana Anonymous ha annunciato di aver violato l’app Yandex Taxi, il più grande servizio di taxi in Russia, e di averla usata per causare un enorme ingorgo a Mosca. Gli attori della minaccia hanno ordinato a tutti i taxi disponibili un indirizzo particolare.

Tutto questo è avvenuto il 1 settembre 2022, dove decine di taxi sono stati inviati dagli hacktivisti all’indirizzo sulla Kutuzovsky Prospekt, una delle strade principali di Mosca.

Il risultato è stato un enorme affollamento di visitatori lungo una delle più importanti arterie nella parte occidentale della città.

Le riprese video della scena rivelano un’enorme coda di taxi gialli vicino all’arco di trionfo napoleonico.

Advertisements

Anonymous ha rivendicato la responsabilità per l’aggressione al proprio account Twitter ufficiale.

Hanno scritto: 

“#Mosca ha avuto una giornata irritante ieri. Il più grande servizio di taxi in Russia ‘Yandex Taxi’ è stato violato dal collettivo #Anonymous. Un ingorgo di visitatori si è spento nel centro di Mosca quando dozzine di taxi sono stati inviati dagli hacker vero Kutuzovsky. #OpRussia”