Anonymous. L'esercito degli hacktivisti.

Il documentario di Brian Knappenberger ripercorre la storia degli Hacktivisti, movimento che fa della libertà di espressione il proprio marchio di fabbrica.


Il gruppo, nato dai membri dell'irriverente community online di #4chan, si afferma presto e inaspettatamente come movimento politico internazionale con aderenti in tutto il mondo. Una folla di migliaia di volti celati dalle maschere di Guy #Fawkes, protagonista del film "V per #Vendetta", si unisce alla prima grande contestazione degli Hacktivisti nel mondo reale, quella contro #Scientology.


Seguono le proteste e i boicottaggi contro la censura di internet in #Australia e il supporto alle rivolte della primavera araba e al sito di #Wikileaks.


Tutti devono poter accedere a #internet, tutti devono poter comunicare liberamente. L'#esercito di internet non ha #paura di sfidare i grandi poteri, perché ha dalla sua la #tecnologia #rivoluzionaria della #rete.


Questa forma di contestazione# virtuale si scontra però con la realtà delle prime ripercussioni giudiziarie.

Sarà questo a fermare gli Hacktivisti?

La verità vuole essere liberata e vogliono essere loro a farlo.


#redhotcyber #books #redhotcyberbooks


https://www.amazon.it/gp/product/8807741067/ref=as_li_qf_asin_il_tl?ie=UTF8&tag=redhotcyber-21&creative=21718&linkCode=as2&creativeASIN=8807741067&linkId=205de6c1f171db6c0b0d359e0ab107a9


Raccolta dei migliori Antivirus 2020 testati da RedHotCyber

https://www.redhotcyber.com/antivirus

9 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now