Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Anonymous non è solo. Network battalion 65 (NB65), si unisce alla guerra

Dopo la scesa in campo di Anonymous a supporto del popolo Ucraino, si aggiunge alla cyber-guerra un nuovo gruppo, ovvero NB65 (Network Battalion 65).

Martedì pomeriggio, un popolare account Twitter dedicato a seguire l’attività del collettivo Internet Anonymous ha twittato che un gruppo di hacker affiliato ad Anonymous chiamato NB65 aveva “chiuso il centro di controllo” dell’agenzia spaziale russa Roscosmos e che il paese quindi “non ha più il controllo sui propri satelliti spia”.

Non è chiaro esattamente come NB65 abbia effettuato questo attacco, ma ha pubblicato maggiori dettagli sulla propria pagina riportando screenshot di quello che sembra essere un pannello di opzioni di controllo/spegnimento del server e la pagina di accesso ad un sistema di monitoraggio di un veicolo non identificato.

NB65 (Network Battaglion 65), ha recentemente dichiarato su Twitter di essere accanto ad Anonymous, precisamente il 27 febbraio scorso, scrivendo sulla sua bacheca il seguente messaggio:

Advertisements

#Anonymous non è solo. NB65 ha ufficialmente dichiarato guerra informatica anche alla Russia. Vuoi invadere l’Ucraina? Buona. Affronta la resistenza da tutto il mondo. #UkraineWar. Tutti noi stiamo guardando. Tutti noi stiamo combattendo.