App "Immuni", tra polemiche e salotto buono.



Non appena è stata definita l'azienda che svilupperà l'APP italiana di contrasto al coronavirus (scartata la #CovidApp, sviluppata tramite una collaborazione di #ricercatori ed esperti informatici) è subito polemica in classico stile italiano.


Ma sebbene il nome “#Bending #Spoons” possa essere non noto ai più, in realtà il gruppo è noto, solido e sviluppa #app molto diffuse.


L’analisi del pacchetto azionario conferma il coinvolgimento della famiglia Berlusconi, ma in parallelo ne diluisce fortemente il ruolo nella compagina e soprattutto affianca il nome dell’ex-Presidente del Consiglio con vari altri grandi nomi dell’imprenditoria italiana.

Ma la prima cosa che tutti si aspettano prima di poter installare questa app sul proprio telefonino, è la #trasparenza.


Ne abbiamo parlato su questo canale già da qualche giorno in quantonancora non è chiaro cosa ci si aspetta per codice #opensource.


Sicuramente il nome di #Berlusconi potrà non essere un elemento facilitante nella diffusione della nuova app per molti, ma vedremo cosa ne verrà fuori.


#redhotcyber #covid #coronavirus #geolocalization #appmobile