Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Aveva una “galleria degli orrori” di abusi sui bambini. Arrestato un uomo di 49 anni di Ancona.

Un uomo di 49 anni di Ancona, è stato trovato dalla Polizia Postale in possesso di oltre un milione di foto e video relativi a materiale di abuso sui bambini.

Il musicista incensurato della provincia di Ancona, aveva creato nel tempo una enorme “galleria degli orrori” organizzata meticolosamente, contenente foto e video di minori tra i 6 e i 13 anni dove aveva catalogato e ordinato il materiale in apposite directory all’interno del suo hard disk.

Advertisements

L’uomo è stato identificato, grazie ad una segnalazione da parte di un organismo internazionale, sfociata in una perquisizione locale da parte della Polizia Postale, in una indagine coordinata dal Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, Centro Nazionale per il Contrasto alla Pedopornografia Online.

Le indagini hanno anche scoperto che il musicista in passato, aveva dato lezioni a ragazzi minori senza che però fossero emersi comportamenti illeciti.

L’arresto in flagranza, operato dalla squadra anti pedopornografia online del Compartimento di Ancona, è stato successivamente convalidato dal gip.

Advertisements

Come sempre ringraziamo la Polizia Postale per questo tipo di indagini, in quanto mettere le mani e soprattutto “vedere” questi scempi, ci vuole veramente tanto “stomaco”, per essere in grado di ricostruire i fatti.

Di questo spesso i giornali non pongono risalto e non sono rari i casi di personale della polizia di tutto il mondo che svolge questo tipo di indagini, caduto in depressione o che non riesce più a svolgere questo particolare lavoro, che qualcuno per forza di cose, deve fare.

Advertisements