Beat: la nuova forma "acustica" di DDoS.



Il mese scorso #Cloudflare è stato in grado di rilevare e mitigare automaticamente un nuovo tipo di attacco #DDoS che ha nome in codice "#Beat" poiché il metodo di attacco sembra emulare il mondo dell'acustica.


La velocità dei pacchetti durante l'attacco ha seguito uno schema a forma di onda per oltre otto ore e sembra che l'aggressore sia stato ispirato dal concetto acustico del beat.

In acustica, il termine beat, viene utilizzato per descrivere un'interferenza di due diverse frequenze d'onda.


Secondo Cloudflare, l'attaccante ha lanciato un flusso di pacchetti in cui la velocità dei pacchetti era determinata dall'equazione dell'onda di battimento, che rappresentano le due onde.


I #criminali #informatici sono sempre alla ricerca di nuovi modi per superare le misure di #sicurezza, ma questa volta sembra che i loro sforzi siano stati vani.


#redhotcyber #cybersecurity #technology #hacking #hacker


https://www.techradar.com/amp/news/cloudflare-has-identified-a-new-type-of-ddos-attack-inspired-by-an-acoustic-beat

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now