Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Biden propone di impegnare 11 miliardi di dollari per la cybersecurity nel 2023

La proposta di budget federale richiesta per il 2023 dal presidente degli Stati Uniti Joe Biden, presentata questa settimana, aumenta i finanziamenti del settore da 58,2 miliardi di dollari (quest’anno) a 65,8 miliardi, ovvero tutto il budget assegnato all’IT negli ultimi dieci anni, scrive FedScoop.

In particolare, si propone di stanziare 11 miliardi di dollari per la sicurezza informatica. Di questo importo, la Cybersecurity and Infrastructure Security Agency (CISA) dovrebbe ricevere 2,5 miliardi di dollari, ovvero quasi 500 milioni di dollari in più rispetto allo scorso anno.

“Le minacce informatiche sono diventate un grave rischio per i servizi governativi critici e l’attuale amministrazione è impegnata ad affrontare le principali preoccupazioni e ad adottare misure per trasformare e modernizzare della sicurezza informatica federale”

si legge nel disegno di legge di Biden.

Nel maggio 2021, il presidente degli Stati Uniti ha emesso un ordine esecutivo tra le preoccupazioni per le minacce alla sicurezza nazionale dovute a un attacco informatico all’oleodotto Colonial Pipeline.

Advertisements

L’ordine includeva il rafforzamento della condivisione dell’intelligence sulle minacce tra il governo e il settore privato, il rendere il software più sicuro e la standardizzazione della risposta agli incidenti a livello federale.