Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca

ChatGPT, Copilot e Bing Non Funzionano? Un Disservizio Globale ha interessato le AI di Microsoft

Redazione RHC : 23 Maggio 2024 18:17

Questa mattina gli utenti di tutto il mondo hanno riscontrato seri problemi nell’utilizzo dei servizi Microsoft e OpenAI. Intorno alle 13:00, è iniziata un’interruzione che ha interessato gli utenti in Asia ed Europa.

Il colpo principale è caduto sul motore di ricerca Bing. Secondo gli utenti, quando tentano di accedere alla home page di Bing[.]com, vedono una pagina vuota o un errore con un codice HTTP 429. Tuttavia, quando si eseguiva direttamente il collegamento alla pagina di ricerca di Bing, il servizio continua a funzionare. Questo fatto sembra particolarmente strano perché il problema riguarda solo la pagina principale.

Insieme a Bing, Copilot ha smesso completamente di funzionare, sia la versione web che l’applicazione mobile, nonché l’integrazione in Windows. Gli utenti che si affidavano a Copilot per chiedere aiuto sono rimasti senza accesso allo strumento.

Visualizzazione degli errori in Bing (a sinistra) e Copilot (a destra)

Anche gli utenti ChatGPT che lo utilizzano per le ricerche su Internet hanno riscontrato seri problemi. Il problema è causato dalla dipendenza di ChatGPT dall’API Bing. A sua volta, il problema ha interessato anche DuckDuckGo, che utilizza anche l’API di Bing per le sue query di ricerca.

Il messaggio di errore DuckDuckGo è apparso a migliaia di utenti, provocando un’ondata di malcontento sui social network.

Microsoft ha confermato un problema con l’accesso a Copilot. In un tweet, la società ha dichiarato : “Stiamo lavorando per isolare la causa del problema. Maggiori informazioni possono essere trovate nel centro amministrativo con il codice CP795190.” OpenAI ha anche confermato problemi con la ricerca Internet ChatGPT sulla sua pagina di supporto.

La situazione ha suscitato notevole preoccupazione tra gli utenti, poiché molti di loro dipendono dai servizi interessati per il lavoro e la vita quotidiana.

La portata e l’importanza del problema sono sottolineate dal fatto che il guasto ha interessato contemporaneamente diversi servizi chiave.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.