Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

CISA rilascia uno scanner per rilevare i servizi Web interessati da Log4Shell.

La US Cyber ​​and Infrastructure Security Agency (CISA) ha annunciato il rilascio di uno scanner per identificare i servizi web affetti da due vulnerabilità in Apache Log4j ( CVE-2021-44228 e CVE-2021-45046 ).

“Lo scanner log4j è un progetto ricevuto dal team CISA di Rapid Action Force da altri membri della comunità del software open source per aiutare le organizzazioni a identificare servizi Web potenzialmente vulnerabili affetti da vulnerabilità log4”

ha affermato CISA.

Lo scanner contiene anche un framework di scansione automatizzato per la vulnerabilità CVE-2021-44228, noto anche come Log4Shell, sviluppato dalla società di sicurezza delle informazioni FullHunt.

Questo strumento consente ai team di sicurezza di eseguire la scansione degli host di rete alla ricerca di Log4Shell e di rilevare i bypass del Web application firewall (WAF) che potrebbero consentire agli aggressori di eseguire codice in un ambiente aziendale.

Advertisements

Nella pagina del progetto, CISA ha elencato le seguenti caratteristiche:

  • Supporto per elenchi di URL;
  • Fuzzing di più di 60 intestazioni di richiesta HTTP (gli strumenti precedenti consentivano di fuzzing 3-4 intestazioni);
  • Fuzzing dei parametri dei dati HTTP POST;
  • Fuzzing dei parametri dei dati JSON;
  • Supporto per la richiamata DNS per il rilevamento e la conferma delle vulnerabilità;
  • Payload di bypass WAF.

La CISA ha recentemente aggiunto Log4Shell al suo catalogo di vulnerabilità sfruttabili note e ha richiesto alle agenzie federali di aggiornarlo entro il 24 dicembre.

Fonte

https://github.com/cisagov/log4j-scanner/tree/master/log4-scanner#features