Darknet e rivendita di dati, un fenomeno in costante crescita.

Per la Federazione #Russa, lo scorso maggio è stato un mese complicato in quanto grosse violazioni sono state riversate nelle #darknet come 129 milioni di proprietari di auto russi, #passaporti e #patenti di guida dell’ucraina.


Nelle Darknet come in ogni “mercato” è presente una #domanda ed una #offerta e quindi ci sono i #venditori e gli #acquirenti oltre agli #intermediari, alle #criptovalute, ai servizi di #mixing che garantiscono il corretto anonimato.


Ad oggi è possibile acquistare tra 100 e 200 dollari, telefoni, nome e città di residenza di cittadini russi, mentre il prezzo medio per un passaporto russo è di 1 dollaro, sale a 2,5 dollari per un passaporto straniero oltre a servizi chiamati "Punch" che consentono di ottenere tutte le informazioni su di una determinata persona.


Le fonti sono due. Al primo posto il “Black Hacking”, al secondo gli “Impiegati infedeli” delle organizzazioni mentre gli acquirenti sono le aziende (per ottenere vantaggi verso i concorrenti o furto di PI) e i truffatori (per phishing o varie forme di frode).


Le Darknet stanno diventando un ecosistema complesso, oscuro, illegale, che sta crescendo fuori controllo.


#redhotcyber #cybersecurity #darkweb #darknet #russianews


https://forklog.com/kak-ustroen-chernyj-rynok-dannyh-kto-prodaet-kto-pokupaet-i-mozhno-li-zashhitit-sebya/

3 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now