Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca

Dati online della Banca Popolare di Sondrio. In vendita 4270 dipendenti e l’accesso al server di posta

Redazione RHC : 30 Marzo 2023 13:41

Un criminale informatico all’interno del noto forum underground in lingua russa XSS, ha pubblicato oggi un post che rivendica una compromissione dell’infrastruttura IT della Banca Popolare di Sondrio.

Nello specifico, il criminale riporta che ha avuto accesso al server di posta, alle email e alle password aziendali, e ad avere informazioni personali di 4270 dipendenti.

Tra queste informazioni sono presenti anche le email e password di accesso. All’interno del post vengono riportati anche dei campioni per fornire una prova agli acquirenti della correttezza dei dati in suo possesso.

Il post riporta quanto segue:

Ciao a tutti, vendo un database estratto da un dominio della grande Banca Popso in Italia.

Elencherò alcune informazioni sulla banca in questione:
Denominazione: Banca Popolare di Sondrio
Settore: servizi finanziari, banca
Sede: Sondrio, Italia
Entrate: € 251,3 milioni (2022)
A proposito: https://en.wikipedia.org/wiki/Banca_Popolare_di_Sondrio

Sto vendendo:

1 ACCESSO AL SERVER DI POSTA - EMAIL, PASSWORD, SERVER SMTP, PORTASMTP
4270 DIPENDENTI E CLIENTI - NOME, EMAIL, USERNAME, PASSWORD, INSERISCI DATA
SOLO 3 CAMPIONI:

********** Estero2022!,4 novembre 2022 16:22
********** Stefano26!,11 novembre 2022 15:45
********** Popolare88!,11 novembre 2022 15:40

Sono 650 gli utenti che utilizzano la posta @popso.it e il resto sono email casuali di alcune aziende clienti.

Disponibile anche la vulnerabilità in cui è stato utilizzato per ottenere questi dati se sei interessato ci sono altri dati oltre agli accessi, ci sono più database con altre informazioni.

Grazie per l'attenzione, spero che possiamo fare affari se sei interessato mandami un messaggio privato, sono nuovo del forum, ma sono già un vecchio membro di RF e BF.

La parte interessante è l’ultima frase che dice: “Grazie per l’attenzione, spero che possiamo fare affari se sei interessato mandami un messaggio privato, sono nuovo del forum, ma sono già un vecchio membro di RF e BF.”

Sembrerebbe che il mondo del cybercrime, una volta ancora si sta spostando su altri forum di criminalità informatica, come successo dopo la chiusura di Raid Forums e oggi di Breach Forums.

Abbiamo già assistito a questo tipi di migrazione, ma questa volta sembra che non ci sia un sua diretto successore come breach Forums, pertanto molte gang stanno scoprendo nuovi forum, come successo recentemente con Adrastea e il forum underground dell’Hydra.

Ritornando all’articolo, non sappiamo nello specifico cosa è accaduto alle infrastrutture IT della Banca di Sondrio, ma dalle underground emergono chiari segni di una possibile violazione.

RHC monitorerà l’evoluzione della vicenda in modo da pubblicare ulteriori news sul blog, qualora ci fossero novità sostanziali. Nel caso in cui l’azienda voglia fornire una dichiarazione a RHC, saremo lieti di pubblicarla con uno specifico articolo dando risalto alla questione.

Qualora ci siano persone informate sui fatti che volessero fornire informazioni in modo anonimo possono accedere utilizzare la mail crittografata del whistleblower.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.