Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca

Due bug di sicurezza con score 10 rilevati su FortiSIEM di Fortinet. Exploit non ancora pubblici : Aggiornare immediatamente

Redazione RHC : 8 Febbraio 2024 08:09

Sono stati rilevati due bug di sicurezza critici sul prodotto FortiSIEM di Fortinet. Si tratta di due vulnerabilità di massima gravità che consentono l’esecuzione di codice in modalità remota che devono essere immediatamente aggiornate.

Ad entrambe le vulnerabilità di sicurezza (CVE-2024-23108 e CVE-2024-23109) sono stati assegnati punteggi pari a 10 nella scala CVSS. Questo suggerisce che gli exploit possono essere eseguiti da remoto da aggressori non autenticati. Si tratta di exploit poco complessi che non richiedono l’interazione dell’utente per essere eseguiti e possono portare alla totale compromissione del dispositivo.

Nel registrare le identità CVE per le vulnerabilità, Fortinet si è collegata al proprio advisory per fornire ulteriori informazioni. Il collegamento indirizza gli utenti a un problema più vecchio che è stato risolto ad inizio di ottobre 2023. Questo lascia pensare che si tratti di vulnerabilità molto simili.

“An improper neutralization of special elements used in an os command (‘os command injection’) in Fortinet FortiSIEM version 7.1.0 through 7.1.1 and 7.0.0 through 7.0.2 and 6.7.0 through 6.7.8 and 6.6.0 through 6.6.3 and 6.5.0 through 6.5.2 and 6.4.0 through 6.4.2 allows attacker to execute unauthorized code or commands via via crafted API requests”. Questo è quanto riportato nella descrizione della vulnerabilità nell’avviso.

L’avviso di Fortinet suggerisce che le due nuove vulnerabilità potrebbero essere molto simili a quella risolta ad ottobre. Tale bug, CVE-2023-34992, interessava le versioni più recenti di FortiSIEM.

Sebbene non sia disponibile alcun codice exploit pubblicamente, i clienti Fortinet devono risolvere queste vulnerabilità il prima possibile data la loro gravità. Le seguenti versioni sono risultate vulnerabili:

  • da 7.1.0 a 7.1.1
  • da 7.0.0 a 7.0.2 
  • da 6.7.0 a 6.7.8 
  • da 6.6.0 a 6.6.3 
  • da 6.5.0 a 6.5.2 
  • da 6.4.0 a 6.4.2

Fortinet ha dichiarato che presto rilascerà nuove versioni per 7.0.x, 6.7.x, 6.6.x, 6.5.x e 6.4.x.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.