Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Gli hacker si spacciano per Angela Merkel e prendendo di mira Christine Lagarde della BCE

In una dichiarazione ufficiale, la BCE ha affermato che gli esperti hanno identificato un tentativo di attacco al capo della BCE Christine Lagarde.

Il complotto è stato rapidamente sventato dalla stessa Lagarde, senza che alcuna informazione sia stata compromessa, ha affermato un portavoce della BCE.

“Possiamo confermare che di recente si è verificato un tentativo di incidente informatico che ha coinvolto il presidente della BCE”

ha affermato il portavoce. 

“L’attacco è stato identificato e fermato rapidamente. Nessuna informazione è stata compromessa. Non abbiamo altro da dire poiché l’indagine risulta ancora in corso”.

Nell’interesse dell’indagine, la banca non ha riferito su chi sia sospettato dell’atto.

Advertisements

Gli aggressori hanno cercato di hackerare il dispositivo mobile di Christine Lagarde inviandole un SMS dal numero del cellulare dell’ex cancelliera tedesca Angela Merkel. 

Gli aggressori, che impersonavano la Merkel, hanno invitato il capo della BCE a chattare su WhatsApp, e gli è stato chiesto di rivelare un codice di autenticazione che permettesse agli aggressori di accedere al suo account.

Tuttavia, l’attacco non ha avuto successo, poiché Christine Lagarde insospettita, ha contattato telefonicamente la Merkel, chiedendole se le avesse effettivamente inviato un messaggio.