Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Gli Stati Uniti vogliono togliere il GPS alla Russia.

Nell’ambito delle sanzioni, gli Stati Uniti stanno valutando la possibilità di disconnettere la Russia dai sistemi di navigazione GPS.

“Ma non c’è da preoccuparsi dato che abbiamo GLONASS”

ha detto sabato Dmitry Rogozin, direttore generale di Roscosmos.

“Sai che oggi, nell’ambito delle sanzioni, gli Stati Uniti stanno valutando la possibilità di disconnettere la Federazione Russa dal GPS. Lo sai? Non lo sai. Ma posso dirti che un problema del genere è stato considerato”

Advertisements

ha detto Rogozin durante una visita al “Progress” del Rocket and Space Center (RCC).

Ha chiarito che non vale la pena “sforzarsi” su questo, poiché ogni smartphone è anche collegato al sistema GLONASS russo, che in questo caso continuerà a funzionare.

Ieri, l’Agenzia dell’Unione europea per la sicurezza aerea ha avvertito di interruzioni intermittenti dei sistemi globali di navigazione satellitare (GNSS).

Le interruzioni del GNSS possono comportare una scarsa navigazione e sorveglianza a causa di attività di jamming e/o possibile spoofing vicino al territorio ucraino.

Advertisements