Google e Apple rimuovono l'app Navalny dai loro store.


Google e Apple hanno rimosso l'app di voto Navalny dai loro negozi, secondo quanto riportato da Reuters.



Tecnicamente, l'applicazione non può più essere installata dai negozi russi, ma può essere installata da qualsiasi altro negozio.


Come notato dal canale Addmeto Telegram, questa è la prima volta che un'applicazione viene rimossa in modo sincrono da entrambe le società e per motivi politici. In precedenza, entrambe le società si rifiutavano di rimuovere dai loro negozi tutto ciò che non contraddiceva i loro requisiti.



Come riportato in precedenza, il Roskomnadzor (il servizio federale per la supervisione nella sfera della connessione e comunicazione di massa, organo della Federazione Russa che controlla le comunicazioni e relativo oscuramento, la privacy e le frequenze radio), ha chiesto ai servizi AppStore e Google Play di interrompere la distribuzione dell'applicazione mobile organizzata dai sostenitori del leader dell'opposizione Alexei Navalny.



Le società sono state avvertite che il rifiuto di rimuovere la domanda potrebbe essere visto come un'interferenza delle società americane menzionate nelle elezioni che si svolgono nella Federazione Russa.


</