Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Google Play attiva lo Store Data Security.

Google ha annunciato una nuova sezione relativa alla sicurezza su Google Play circa un anno fa e aveva menzionato che l’obiettivo era quello di migliorare la trasparenza su come le app raccolgono ed elaborano i tuoi dati.

Sembra familiare, come giustamente dovrebbe, perché Apple lo ha già fatto con le etichette sulla privacy sull’App Store.

Advertisements

La sezione Sicurezza di Google Play fornirà una panoramica dei dati che le tue app stanno raccogliendo e condividendo. Ti dirà anche se quei dati sono protetti e ti fornirà anche ulteriori dettagli su tutto ciò che può influire sulla privacy e sulla sicurezza del tuo dispositivo.

La nuova sezione sarà disponibile per tutti gli utenti nelle prossime settimane e tutti gli sviluppatori hanno avuto tempo fino al 20 giugno per inviare a Google la loro sezione relativa alla sicurezza dei dati.

Advertisements

“Le app dovrebbero aiutare gli utenti a esplorare il mondo, connettersi con i propri cari, lavorare, imparare qualcosa di nuovo senza compromettere la sicurezza degli utenti. La nuova sezione sulla sicurezza dei dati, oltre alle funzionalità di sicurezza esistenti di Google Play, offre alle persone la visibilità e il controllo di cui hanno bisogno per godersi le proprie app”

ha spiegato Google.

In particolare, la sezione Sicurezza del Play Store evidenzierà funzionalità come: se uno sviluppatore sta raccogliendo dati e perché, se lo sviluppatore condivide i dati raccolti con terze parti, le pratiche di sicurezza dell’app (come la crittografia dei dati in transito e se gli utenti possono richiedere l’eliminazione dei propri dati), ecc.

La sezione menzionerà anche se l’app si è impegnata a seguire le Norme per le famiglie di Google Play che funzionano per proteggere i bambini sul Play Store e anche se lo sviluppatore ha convalidato le proprie pratiche di sicurezza in relazione ad uno standard di sicurezza globale.

Proprio come gli screenshot e le descrizioni dell’app, gli sviluppatori sono responsabili delle informazioni divulgate nella sezione Sicurezza della loro app e anche di quanto questa sezione sia accurata.

Advertisements

Se viene rilevata una rappresentazione ingannevole dei dati da parte degli sviluppatori, verrà trattata come una violazione delle norme di Google Play e l’app potrebbe essere rimossa dal Play Store se non divulga correttamente o accuratamente quali dati raccoglie e cosa fa con essi.

Anche le app di Google saranno soggette alla stessa politica.