Google Tivoli: l'App per imparare le lingue, sta arrivando.


Numero uno nel mercato degli strumenti di traduzione con il suo Google "translate" e la sua APP dedicata, Google potrebbe cercare di spingersi oltre nel campo della traduzione offrendo un'applicazione dedicata all'apprendimento delle lingue.



Il colosso americano potrebbe così competere con grandi nomi di questo mercato, come Duolingo e Babel, facendo leva sulla potenza della sua intelligenza artificiale.


Infatti, si dice che Google stia sviluppando un'applicazione per l'apprendimento delle lingue che si chiamerà Tivoli e dovrebbe essere svelata entro la fine del 2021.


L'applicazione (che risulta in fase avanzata di sviluppo), avrebbe una doppia utilità. Offrirebbe la possibilità agli utenti di imparare una lingua straniera, ma permetterebbe anche a Google di migliorare le sue tecnologie intelligenti e più in particolare le interazioni uomo-macchina. Google infatti, vuole offrire un'intelligenza artificiale applicata alla traduzione del testo, in grado di mantenere conversazioni coerenti, fluide e precise con i suoi utenti.



L'arrivo di Google sul mercato delle applicazioni dedicate all'apprendimento delle lingue non sarebbe sinonimo di rivoluzione poiché Google Tivoli si accontenterebbe di offrire esercizi scritti ai suoi utenti, mentre Duolingo offre già esercizi orali di apprendimento.


L'applicazione di Google è quindi in ritardo, ma il colosso americano potrebbe rimediare molto rapidamente. Va detto che l'azienda di Mountain View ha le risorse necessarie per farlo, sia finanziariamente che tecnologicamente.



Secondo il sito The Information, Google Tivoli verrà lanciata entro la fine dell'anno su iOS e Android, in modo da raggiungere il maggior numero di persone possibili.


Sfortunatamente, dobbiamo ancora aspettare per conoscere le sue funzionalità, le lingue che potranno essere utilizzate, oltre che il suo design.