Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

I 625 milioni di dollari rubati a Ronin, sono stati trasferiti nella rete Bitcoin

Gli hacker che hanno rubato 625 milioni di dollari a Ronin hanno trasferito fondi a Bitcoin

Il ricercatore BliteZero dell’azienda SlowMist ha tracciato il percorso della transazione dei fondi rubati dopo l’attacco a Ronin. 

L’importo massimo dei fondi rubati è stato inizialmente convertito in ETH e inviato a un mixer di criptovaluta Ethereum autorizzato, quindi trasferito alla rete Bitcoin e convertito in BTC tramite il protocollo Ren.

Successivamente, gli hacker hanno inviato la maggior parte dei fondi a mixer crittografici come ChipMixer e Blender. Hanno trasferito i fondi a ChipMixer e poi hanno portato una parte su Blender.

Advertisements

Ricordiamo che il 23 marzo è stato effettuato un furto di criptovaluta del valore di circa 625 milioni dalla blockchain di Ronin, alla base del popolare gioco di criptovalute Axie Infinity.

Nessuno dei gruppi di hacker ha annunciato ufficialmente l’hacking. 

Tuttavia, le autorità statunitensi hanno stabilito che l’indirizzo in valuta digitale utilizzato dagli hacker è sotto il controllo del gruppo di hacker nordcoreano Lazarus.

Advertisements