Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora

Il darknet si evolve: la droga verrà consegnata direttamente dallo smartphone

La nuova tendenza nei mercati darknet è quella di creare e promuovere attivamente le loro applicazioni Android per ordinare sostanze illecite, rispondendo così alle pressioni delle forze dell’ordine.

Gli analisti di Resecurity hanno notato questa tendenza intorno all’inizio del terzo trimestre del 2022.

Secondo gli esperti di Resecurity, diversi mercati minori come Yakudza, TomFord24, 24Deluxe, PNTS32, Flakka24 e 24Cana, hanno tentato di ritagliarsi una fetta della base di utenti del mercato decimato dei mercati dell’Hydra, rilasciando app sul motore M-Club CMS.

Alcune di queste applicazioni mobili sono state trovate su telefoni sequestrati a sospetti coinvolti in schemi di traffico di droga.

Le applicazioni mobili consentono di trasferire informazioni sugli ordini con sostanze proibite, come foto di merci, costo e coordinate del “pacco” sotto forma di un’immagine, il che aumenta la sicurezza.

Tuttavia, quando tali informazioni vengono condivise tra applicazioni diverse, porta alla frammentazione dei dati e limita la capacità delle forze dell’ordine di rintracciare corrieri e clienti.

Gli analisti di Resecurity ritengono che quasi tutti i marketplace darknet lanciati quest’anno avranno una propria applicazione Android, cercando di sostituire forum e varie piattaforme per la vendita di sostanze illegali.

L’uso delle app per ordinare sostanze illecite rappresenta una nuova sfida per le forze dell’ordine e richiede nuove strategie per contrastare il crimine sui mercati darknet.