Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Il Metaverso di Meta inizia male. Scarsa qualità e bug non la fanno utilizzare neanche al suo interno

L’app Metaverse di Meta è troppo “buggata” e i dipendenti la usano a malapena. Questa è una affermazione di un dirigente di Meta che ha detto:

“Tutti in questa azienda dovrebbero avere come missione il fatto che le persone si innamorino di Horizon Worlds. Non puoi farlo senza usarla”.

Il social network VR di Meta Horizon Worlds – l’app “metaverse” di punta dell’azienda – soffre di troppi problemi di qualità e anche il team building non lo sta utilizzando molto, secondo quanto riportato da The Verge.

In uno dei promemoria per i dipendenti datato 15 settembre, il vicepresidente di Metaverse, Vishal Shah, ha affermato che il team sarebbe rimasto “bloccato sulla qualità” per il resto dell’anno per poter “assicurare di correggere i divari di qualità e problemi di prestazionii”.

Horizon Worlds consente alle persone di costruire e interagire in mondi virtuali attraverso un avatar senza l’ausilio di gambe, un po’ come Roblox incontra Minecraft. 

È un’iniziativa chiave dopo il rebranding del CEO Mark Zuckerberg di Facebook in Meta. L’azienda sta spendendo miliardi all’anno per costruire la sua visione del metaverso. La piattaforma multiplayer è stata rilasciata sul visore Meta Quest a dicembre dello scorso anno. 

Ha raggiunto 300.000 utenti all’inizio di quest’anno e dovrebbe arrivare presto su dispositivi mobili e desktop tramite una versione web , anche se i promemoria di Vishal implicano che un lancio web potrebbe essere rimandato.

“Dal lancio alla fine dell’anno scorso, abbiamo visto che la tesi centrale di Horizon Worlds – un social network sincrono in cui i creatori possono costruire mondi coinvolgenti – è forte”

ha scritto Shah in un suo memo il mese scorso. 

“Ma attualmente il feedback dei nostri creatori, utenti, tester e molti di noi nel team è che il peso complessivo di problemi di stabilità e bug stanno rendendo troppo difficile per la nostra community sperimentare la magia di Horizon. In poche parole, affinché l’esperienza diventi piacevole, deve prima essere utilizzabile e ben realizzata”.

In sintesi, sembrerebbe che Meta non abbia pochi problemi nel realizzare.la sua i frastruttura base sul quale si poggiando tutti i nuovi ecosistemi del Metaverso.

Zuckerberg e amici, ce la faranno?