Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Il Metaverso e i suoi pericoli. La “disconnessione dalla realtà” sarà uno tra i principali

Entro il 2026, l’attività del metaverso dovrebbe raggiungere i 760 miliardi di dollari.

Analizzando più di mille americani, Coupon Follow ha identificato le principali tendenze dello shopping, nonché i timori e le speranze associati all’ingresso nel metaverso.

L’elenco delle paure associate al metaverso è dominato dalla frode (52%), seguita dal furto di identità (39%) e dai problemi di privacy (38%).

Non lontano dai primi tre c’è un problema piuttosto interessante chiamato “disconnessione dalla realtà”, in cui le persone sono preoccupate per la prospettiva di perdersi completamente nel mondo digitale.

Advertisements

“Ci svegliamo la mattina nel mondo fisico, indossiamo le cuffie, trascorriamo le prossime 12-18 ore nel mondo digitale e poi ci disconnettiamo per tornare a dormire? Oggi conosco persone che trascorrono le loro giornate nel metaverso. Hanno un ufficio con cui Vivono in piccoli appartamenti ma trascorrono la vita altrove”

ha detto a Cybernews Daniel Cohen, vicepresidente della società di sicurezza informatica Radware.

Tuttavia, i partecipanti hanno anche sollevato la questione di quali siano secondo loro i principali vantaggi del Metaverso. 

Pertanto, la maggior parte ha indicato il risparmio di tempo (30%), il monitoraggio della cronologia degli acquisti (24%) e il feedback in tempo reale (18%).

Advertisements

Forse a causa di questi potenziali vantaggi, il 20% degli americani ha già effettuato almeno un acquisto nel Metaverso e un altro 30% prevede di farne uno nel prossimo futuro. 

La maggior parte degli intervistati che hanno effettuato tali acquisti appartiene alla generazione Z e ai millennial. Complessivamente, quasi un terzo dei partecipanti al sondaggio era soddisfatto della possibilità di fare acquisti nel metaverso.

Il 18% degli americani ha già speso 1.000 euro o più nel Metaverso, ma il 56% deve ancora effettuare un acquisto. Gli intervistati erano principalmente interessati all’acquisto di vestiti, giochi e articoli tecnici.

Non tutti i marchi erano ugualmente apprezzati dai potenziali acquirenti. L’azienda più ricercata nel metaverso è stata Amazon (il 28% degli intervistati vorrebbe fare acquisti lì), seguita da Samsung e Disney (24% ciascuna). Ma Roblox ha preso l’ultimo posto – 8%.

Advertisements

Tuttavia, spendere soldi non è l’unico incentivo che incoraggia le persone ad entrare nel metaverso, sono anche interessate a fare soldi. Un americano su sei sta progettando di aprire un’attività nel metaverso, con social media, eventi virtuali e merchandising in testa.