Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

Immagini esplicite all’open day di una scuola elementare. Era un attacco informatico “di quartiere”.

In una normale scuola, tutto sembra essere pronto per avviare l’open day di presentazione dell’offerta formativa della scuola per il prossimo anno scolastico.

Ma all’improvviso, mentre tutti i genitori erano pronti a formulare domande, ecco che appaiono sui monitor della scuola delle Immagini pornografiche e video hot.

Advertisements

Questo è quanto raccontato da Il Mattino, accaduto ad una scuola elementare dell’infanzia di Nocera inferiore in provincia di Salerno durante il pomeriggio di oggi 21 dicembre.

Si tratta di un atto vandalico messo in atto da dei malintenzionati, che probabilmente volevano screditare l’organizzazione, violando la piattaforma IT all’insaputa degli insegnanti e della preside.

Di fatto le vittime di questo attacco informatico “di quartiere”, sono stati i bambini e i loro genitori, che hanno assistito alla proiezione di immagini pornografiche e video hot sugli schermi della scuola.

Advertisements

Immediatamente la dirigente scolastica Teresa Staiano ha presentato una denuncia alla polizia postale che al momento sta indagando per comprendere da dove sia partito l’attacco.

Immediatamente i docenti hanno interrotto i collegamenti video.

Mortificata la preside ha chiesto scusa ai genitori dei bambini.

Advertisements

Fonte

https://www.ilmattino.it/salerno/attacco_hacker_film_porno_durante_open_day_scuola_infanzia-6397817.html