L'email "bonus per l'impegno per il covid-19", era un test di phishing aziendale.



West Midlands Trains (una società che gestisce i treni nel Regno Unito) ha inviato una email ai suoi 2.500 dipendenti con un messaggio in cui diceva che il suo amministratore delegato, Julian Edwards, voleva ringraziarli per il duro lavoro nell'ultimo anno, segnato dalla pandemia del covid-19.


L'e-mail diceva che avrebbero ricevuto un pagamento una tantum come ringraziamento dopo che "un gran numero di dipendenti è stato sottoposto ad un enorme sforzo".



Tuttavia, coloro che hanno cliccato sul collegamento per leggere il ringraziamento di Edwards, hanno ricevuto un'altra e-mail con un messaggio in cui si diceva che si trattava di un "test di simulazione di phishing" progettato dall'azienda e che non c'era alcun bonus per i lavoratori.

La mail riportava:

"Questo è stato un test progettato dal nostro team IT per invogliarti a fare clic sul collegamento e ha utilizzato sia la promessa di ringraziamento che la ricompensa finanziaria".

Il leader del sindacato Transport Salaried Staffs 'Association (TSSA) ha detto che è stata una azione "grossolana e riprovevole", soprattutto dato che un lavoratore della West Midlands Trains era morto a causa del Covid-19 e molti altri si erano ammalati di virus.

Il segretario generale della TSSA, Manuel Cortes, ha dichiarato:


“Questa è stata un'acrobazia cinica e scioccante di West Midlands Trains, progettata per ingannare i dipendenti che sono stati in prima linea durante questa terribile pandemia, assicurando che i lavoratori essenziali fossero in grado di viaggiare. L'azienda deve ora rendere conto del proprio comportamento totalmente grossolano e riprovevole. Avrebbero potuto e dovuto usare qualsiasi altro pretesto per testare la loro sicurezza in Internet. È quasi incredibile che abbiano scelto di offrire falsamente un bonus ai lavoratori che hanno fatto così tanto nella lotta contro questo virus ".

Cortes ha anche detto che la società dovrebbe scusarsi e ora pagare un bonus effettivo, per chiedere scusa ai suoi dipendenti.

Fonte

https://amp.theguardian.com/uk-news/2021/may/10/train-firms-worker-bonus-email-is-actually-cyber-security-test