Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

L’italiana Della Toffola Spa, colpita da un attacco informatico. “Danno devastante”.

Questo è quello che succede alle aziende quando un attacco informatico le colpisce al cuore. E’ successo alla Della Toffola S.p.a. di Signoressa nel Trevignano (Treviso).

“Il danno è devastante, sono disperato. È come si mi avessero rapinato, anzi, sparato”.

E ha aggiunto

“Si è salvato solo quello che era gestito nella vecchia maniera”.

Questo è quanto ha dichiarato Luciano Della Toffola a La Tribuna Treviso, noto imprenditore e fondatore del gruppo assieme al padre Giacomo e ai fratelli Vittorio e Francesco.

Ma il proiettile che ha colpito l’azienda Della Toffola, è un proietile ben sparato, ma digitale, in quanto un attacco ransomware si è scagliato sulle infrastrutture IT della sua azienda bloccando la sua produzione.

Advertisements

L’azienda di Signoressa è sotto scacco dei criminali informatici da venti giorni: produzione bloccata, archivi violati e trafugati. Luciano Della Toffola aggiunge: è un “Danno devastante”.

A quanto pare, gli indagati sono quelli della famigerata cyber-gang Conti, che hanno richiesto centinaia di migliaia di euro per sbloccare le infrastrutture IT.

Al momento sul loro DLS (data leak site) non è presente nessun banner che riporti l’attacco, sinonimo che l’azienda è in trattative con la cyber-gang.

Il Gruppo Della Toffola, è leader mondiale nella progettazione e realizzazione di soluzioni tecnologicamente avanzate per l’intero processo produttivo del settore enologico.

Advertisements

A questo affianca con altrettanta competenza e successo le divisioni bevande, imbottigliamento e imballaggio, lattiero/caseario, trattamento acque, chimico e farmaceutico.

Con otto stabilimenti produttivi, otto filiali e due marchi commerciali, il gruppo è presente in ogni continente, impiegando circa 600 dipendenti su una superficie operativa complessiva di 190.000 mq.

Ovviamente per ridurre i costi di produzione, l’azienda si affida alle infrastrutture IT che le consentono di massimizzare il proprio sforzo beneficiando in ritorni economici.

Questo deve servire come monito per tutti per comprendere che oggi un attacco informatico può minare nel profondo il business di una azienda, bloccando la sua produzione e in molti casi (documentati anche da Red Hot Cyber), il successivo fallimento.

Advertisements

Non pensate che la vostra azienda non ha nulla di importante da trafugare o da colpire. Il cybercrime da profitto, non fa sconti e colpisce a sangue senza avvertimento e lo fa solo per soldi. Se ancora non lo hai fatto, attiva un programma cyber.