Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

La Cina crea una AI in grado di comprendere la lealtà al partito comunista dei politici

Il National Science Center di Hefei ha sviluppato un sistema in grado di riconoscere se e come una persona sta pensando. Uno sviluppo avanzato di Intelligenza artificiale, sarà in grado di determinare il grado di lealtà dei membri del Partito Comunista, secondo quanto riportato da Kzaobao..

Il centro scientifico ha affermato che il sistema può leggere le espressioni facciali e le onde cerebrali, analizzando quanto siano attenti i membri del partito comunista durante le sessioni politiche”.

La tecnologia AI rafforzerà la “fiducia e la determinazione” dei membri del Partito Comunista a “essere grati al partito, ascoltarlo e seguirlo”.

Si sostiene che 43 persone abbiano già superato il test con l’aiuto dell’IA. Ognuno di loro è entrato in uno stand dove si è seduto davanti a uno schermo e ha sfogliato articoli sulla politica dei partiti. 

Allo stesso tempo, non è ancora chiaro come funzioni esattamente la tecnologia di “lettura delle onde cerebrali” e come questa possa essere utilizzata per monitorare le persone.

Advertisements