Red Hot Cyber

La cybersecurity è condivisione.
Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed 
incentiva gli altri a fare meglio di te.

Cerca

La giornalista del Financial Times Christina Criddle è stata spiata da ByteDance utilizzando l’account del suo gatto Buffy

Redazione RHC : 8 Maggio 2023 07:18

La giornalista del Financial Times Christina Criddle è stata vittima della sorveglianza di ByteDance, proprietaria del popolare social network TikTok. I dipendenti dell’azienda hanno avuto accesso ai dati sulla posizione di Criddle tramite l’account del suo gatto domestico di nome Buffy, che aveva 170 follower e 20 video su TikTok.

Criddle ha scoperto di essere stata seguita da un rappresentante di TikTok nel dicembre 2022. Ha riferito che quattro dipendenti di ByteDance negli Stati Uniti e in Cina hanno utilizzato il sistema interno del social network per visualizzare i log di accesso all’account del gatto e acquisire gli indirizzi IP dell’utente. Pertanto, hanno cercato di trovare una connessione tra Criddle e possibili fonti di fughe di informazioni sulla società.

Criddle era uno dei due giornalisti monitorati dai dipendenti di ByteDance. 

Ha indagato su come TikTok raccoglie e utilizza i dati dei suoi utenti, nonché su come la società è collegata al governo cinese. La sua segnalazione ha suscitato il contraccolpo di ByteDance e ha attirato l’attenzione delle autorità di regolamentazione negli Stati Uniti.

Criddle ha dichiarato di sentirsi traumatizzata dalla sorveglianza effettuata su di lei e sul suo gatto. Ha anche detto che Buffy non pubblicherà più video su TikTok. “Buffy, sfortunatamente, non è più coinvolta della pubblicazione di contenuti”, ha spiegato la proprietaria del gatto.

ByteDance non ha commentato. Inoltre non ha spiegato come sapessero che l’account del gatto apparteneva alla giornalista. La società ha affermato che stanno indagando sull’incidente e che rispettano la privacy dei propri utenti.

Criddle continua a scrivere articoli su ByteDance, ma ora usa il suo vecchio smartphone esclusivamente per accedere a TikTok, e solo mentre si trova nell’ufficio del Financial Times.

“A volte cercavo di dormire, pensando alla possibilità che lo staff di ByteDance venisse a sapere di me. Per un po’ di tempo, cancellavo regolarmente i miei programmi, e ogni volta che parlavo con le mie fonti o le incontravo di persona, mi sentivo nervosa” ha condiviso Criddle.

Questo non è il primo scandalo che coinvolge TikTok e ByteDance. In precedenza si è saputo che nel marzo 2023 il Belgio ha vietato ai dipendenti pubblici di utilizzare TikTok sui loro telefoni di lavoro. TikTok sta facendo trapelare dati sensibili dagli europei alle agenzie di intelligence cinesi, affermano le autorità.

Il capo di TikTok, Show Tzu Chu, ha negato il trasferimento dei dati degli utenti statunitensi a Pechino. Inoltre, lo scorso anno è emersa una voce di una attività di hacking che ha coinvolto TikTok. Un utente di Twitter ha affermato di aver rubato il codice sorgente interno di TikTok, ma la società ha negato l’affermazione.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.
Nessun sito web disponibile