Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
  • English

La nuova Rubber Ducky è stata presentata al DEF CON migliorata in tutte le sue funzioni

Alla conferenza DEF CON è stata presentata una versione aggiornata dello strumento USB Rubber Ducky. Gli autori affermano di aver seriamente aggiornato DuckyScript (il linguaggio utilizzato per creare comandi), insegnato al dispositivo a determinare se è connesso a una macchina Windows o Mac, generare numeri pseudo-casuali e così via.

L’originale “anatra” dell’azienda Hak5 è apparsa più di 10 anni fa e nel corso degli anni il dispositivo è diventato non solo popolare, ma è persino riuscito a illuminarsi nella serie TV “Mr. Robot” e ha subito diverse modifiche più di una volta. 

In effetti, questo dispositivo, che sembra una normale unità flash, emula una tastiera e, quando è collegato a un computer, digita tutti i comandi dannosi in essa specificati.

Sulle pagine di RHC abbiamo più volte parlato di questa fantastica chiavetta USB Rubber Ducky (anche negli shackerati anonimi), o come realizzare un dispositivo simile con funzioni di autodistruzione o supporto wireless.

Advertisements

Il creatore di USB Rubber Ducky Darren Kitchen ha portato una nuova versione del dispositivo al DEF CON quest’anno messo in vendita a circa 60 dollari. Kitchen ha detto a The Verge che tutti i 500 dispositivi erano esauriti durante la conferenza il primo giorno.

Kitchen con la nuova USB Rubber Ducky

USB Rubber Ducky è stato in grado di eseguire azioni come la creazione di una finta finestra pop-up in Windows (per raccogliere le credenziali dell’utente) o  essere in grado di forzare Chrome a inviare in precedenza tutte le password salvate al server Web di un utente malintenzionato. 

Tuttavia, tali attacchi sono stati attentamente progettati per sistemi operativi e versioni software specifici. Secondo Kitchen, non avevano la flessibilità per lavorare su piattaforme diverse.

L’ultimo USB Rubber Ducky è progettato per superare queste limitazioni. 

Advertisements

Come accennato in precedenza, gli autori hanno lavorato seriamente sul linguaggio DuckyScript, che viene utilizzato per creare comandi utilizzati dall'”anatra” sulla macchina della vittima. Mentre le versioni precedenti erano per lo più limitate alla digitazione di sequenze di tasti specifiche, DuckyScript 3.0 è un linguaggio ricco di funzionalità che consente agli utenti di scrivere funzioni, memorizzare variabili e utilizzare controlli di flusso logico.

Inoltre, gli sviluppatori sembrano aver tratto ispirazione dal lavoro dei ricercatori dell’Università israeliana Ben-Gurion, noti per aver escogitato molti metodi non banali per estrarre dati da macchine fisicamente isolate da qualsiasi rete e periferiche potenzialmente pericolose. Ad esempio, utilizzando segnali elettromagnetici da cavi SATA o modificando la luminosità dello schermo di un monitor.

Quindi ora USB Rubber Ducky può trasferire i dati raccolti sulla macchina di destinazione convertendoli in codice binario e utilizzando la tecnica Keystroke Reflection, che abusa dei segnali che indicano alla tastiera quando i LED CapsLock, NumLock e ScrollLock dovrebbero accendersi.

Kitchen afferma anche che USB Rubber Ducky ora viene fornito con un pacchetto di sviluppo online in cui puoi scrivere e compilare payload e quindi caricarli sul tuo dispositivo. Puoi condividere i payload risultanti con la community direttamente su un hub speciale creato a questo scopo.

Advertisements