Red Hot Cyber
La cybersecurity è condivisione. Riconosci il rischio, combattilo, condividi le tue esperienze ed incentiva gli altri a fare meglio di te.
Cerca
Campagna di Phishing ai danni del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  TelegraMalware : Scoperti Oltre 1000 Bot per Intercettare Codici SMS e Notifiche  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Gli EDR/AV vanno Offline con Killer Ultra! Il malware degli operatori ransomware di Qilin  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  Esce Dark Mirror. Il Primo Report di Dark Lab sul Fenomeno Ransomware relativo ad H1 2024  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  Massiccia Violazione dei Dati Disney: 1,1 TiB di Informazioni Compromesse  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Hai bisogno di una identità falsa? I Truffatori Professionisti usano Fotodropy Store!  ///    scopri betti-rhc, il fumetto sul cybersecurity awareness    ///  Muri Digitali: Kaspersy Lab Chiude gli Uffici negli Stati Uniti D’America!  ///    Scropri i corsi di Red Hot Cyber    ///  The Hackers Choice (THC): 30 anni di hacking senza voler diventare ricchi! L’intervista a VH e Skyper  ///    Iscriviti al nostro canale Whatsapp    ///  La Psicologia dietro gli Attacchi Informatici! il ruolo fondamentale delle emozioni dalle quali difenderci  ///    hai una start-up innovativa sulla cybersecurity? Candidati alla call!    ///  Rockstar Games possibile vittima di un Enorme Data Leak!  ///  
Crowdstrike

La patch per il bug di Type Confusion su Google Chrome è stata sanata

Redazione RHC : 31 Maggio 2024 08:00

Google ha rilasciato un aggiornamento per il browser Chrome su piattaforme Windows, Mac e Linux. La nuova versione 125.0.6422.112/.113 ha già iniziato la distribuzione tra gli utenti e un elenco completo delle modifiche è disponibile nel registro degli aggiornamenti sul sito Web di Chromium.

La falla di sicurezza scoperta da Clément Lecigne

Uno dei punti salienti di questo aggiornamento è stata la correzione di una grave vulnerabilità di sicurezza “Type Confusion” nel componente V8, segnalata da Clément Lecigne del team Threat Intelligence di Google e Brandon Tyska del team Chrome Security.

La vulnerabilità è stata identificata come CVE-2024-5274 ed è stata classificata come criticità “elevata” in termini di gravità, senza assegnare un rating CVSS specifico.

Google ha confermato che un exploit per questa vulnerabilità è già pubblicamente disponibile, rendendo l’aggiornamento particolarmente importante per tutti gli utenti del browser.

L’azienda ha espresso gratitudine a tutti i ricercatori sulla sicurezza che hanno contribuito a sviluppare questo aggiornamento, impedendo la comparsa di bug di sicurezza nella versione stabile del browser.

Sulle piattaforme desktop l’aggiornamento alla versione 125.0.6422.112/.113 dovrebbe essere installato automaticamente quando il browser è connesso a Internet. Puoi verificare la versione corrente di Chrome andando su “Impostazioni” – “Guida” – “Informazioni sul browser Google Chrome”.

Sui dispositivi mobili, l’aggiornamento viene installato tramite l’app store ufficiale. Se la versione più recente non viene scaricata automaticamente, è necessario installare l’aggiornamento manualmente.

Cos’è un bug di Type Confusion

Un bug di sicurezza di “Type Confusion” (confusione di tipo) si verifica quando un programma tratta un dato come se fosse di un tipo diverso da quello effettivo. Questo avviene spesso a causa di errori di programmazione, come cast errati o cattiva gestione dei tipi in linguaggi di programmazione che permettono la manipolazione esplicita dei tipi.Tale bug può portare a comportamenti imprevisti e pericolosi, come l’esecuzione di codice arbitrario, violazioni di accesso alla memoria o bypass di controlli di sicurezza, rendendo possibile per un attaccante sfruttare il bug per compromettere un sistema.

Redazione
La redazione di Red Hot Cyber è composta da un insieme di persone fisiche e fonti anonime che collaborano attivamente fornendo informazioni in anteprima e news sulla sicurezza informatica e sull'informatica in generale.