Leonardo, il supercomputer italiano da 10 exaflops.


Nvidia annuncia che alimenterà questi sistemi: #Leonardo, ospitato dal #CINECA in Italia; Meluxina, ospitato da #LuxConnect in Lussemburgo; EURO IT4I, ospitato dal Centro nazionale di supercalcolo #IT4Innovations nella Repubblica Ceca; e #Vega, ospitato da #IZUM in Slovenia.


Tutti e quattro i sistemi utilizzeranno #GPU #Nvidia Ampere e la rete Nvidia HDR InfiniBand, e #Atos fungerà da prime contractor per tutti tranne EURO IT4I (che sarà costruito da HPE).


Il consorzio universitario italiano CINECA ospiterà Leonardo, un nuovo supercomputer grazie al quale sarà possibile avere a disposizione una potenza di elaborazione di 10 #exaflops (10 volte dell'attuale supercomputer in TOP500 #Fugaku) in FP16 per elaborazioni di #intelligenza #artificiale e high performance computing.


Si tratta del supercomputer più potente al mondo per calcoli di Intelligenza artificiale.


Questo progetto lo porteremo a termine davvero?


#redhotcyber #technology #italia


https://www.hpcwire.com/2020/10/15/nvidia-and-eurohpc-team-for-four-supercomputers-including-massive-leonardo-system/

2 visualizzazioni

Iscriviti al canale Youtube

unnamed.png

Red Hot Cyber: conosci il rischio per starne lontano

Per richieste di supporto scrivi a: redhotcyber@hotmail.com

  • YouTube Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
  • LinkedIn Icona sociale
  • Instagram Icona sociale
  • Tumblr Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now