Red Hot Cyber

Sicurezza informatica, cybercrime, hack
news, e altro ancora
FBI
FBI

l’FBI colpita al cuore. Violato InfraGard, il social network interno del bureau

La scorsa settimana, un hacker criminale chiamato USDoD ha pubblicato campioni del database di InfraGard su BreachForums e sta vendendo l’intero database per 50.000 dollari.

L’hacker ha ottenuto l’accesso al portale InfraGard fingendosi l’amministratore delegato di un istituto finanziario.

Il messaggio presente su breach Forums

I membri di InfraGard sono la vera infrastruttura critica dell’FBI. Il servizio comprende:

  • imprenditori;
  • specialisti informatici;
  • militari;
  • forze dell’ordine statali e locali;
  • dipendenti pubblici coinvolti nel controllo della sicurezza di tutti i settori: energia, trasporti, finanza, ecc.

Il database contiene i nomi, i lavori e le informazioni di contatto di oltre 80.000 utenti InfraGard.

In una conversazione con il ricercatore indipendente di sicurezza informatica Brian Krebs, l’hacker ha affermato che i record di 47.000 membri del forum contengono e-mail univoche. 

Tuttavia, i dati non contengono numeri di previdenza sociale o date di nascita. Sebbene ci fossero campi per queste informazioni nel database, gli utenti di InfraGard li hanno lasciati vuoti.

Il criminale informatico ha inviato messaggi ai membri di InfraGard fingendosi l’amministratore delegato di una società finanziaria al fine di ottenere più dati personali che potrebbero essere utilizzati per scopi criminali.

Messaggio inviato dal criminale informatico ai membri del servizio

L’FBI non ha spiegato come l’hacker sia riuscito ad accedere all’InfraGard. Secondo Krebs, quando ha richiesto l’adesione a InfraGard, l’aggressore ha fornito un’e-mail controllata dall’FBI, oltre al numero di telefono reale del CEO.

L’hacker ha presentato domanda a novembre e InfraGard l’ha approvata all’inizio di dicembre. Secondo il criminale informatico, le informazioni dal database erano facili da recuperare utilizzando un semplice script di programmazione.

L’FBI non ha fornito commenti e ha detto che stava indagando sull’incidente.

InfraGard è un social network attraverso il quale l’FBI condivide informazioni riservate sulla sicurezza nazionale e sulle minacce alla sicurezza informatica con funzionari governativi ed entità del settore privato che gestiscono infrastrutture critiche degli Stati Uniti. 

In altre parole, il servizio funge da social network chiuso per gli addetti ai lavori e l’FBI.